Mondo Inter

Stramaccioni: “Inter, a Conte servono alternative in attacco. Su Vidal…”

Si avvicina la fine dell’anno ed è tempo di bilanci, con l’Inter chiamata a rispondere alla Juventus, vittoriosa nella giornata di mercoledì, per riagguantare il primato in classifica. Andrea Stramaccioni, ex allenatore dell’Inter, in collegamento negli studi di “Sky Sport”, parla del momento dei nerazzurri tra campo e mercato, con Antonio Conte alle prese con un’emergenza infortuni. 

UOMO SPOGLIATOIO – Andrea Stramaccioni, intervenuto in collegamento negli studi di “Sky Sport”, parla di Luca Castellazzi, presente in studio, ricordando l’ex portiere dell’Inter con affetto: «Io ho avuto la fortuna di allenare Luca Castellazzi, era in uno degli ultimi anni della sua carriera. A parte il valore del giocatore, è il classico uomo spogliatoio perché aiuta gli allenatori. Io penso che avrà una grande carriera da dirigente. Mi ricordo Luca in Europa League in una partita importante nella quale fu espulso Samir (Handanovic, ndr). Lui si è sempre fatto trovare pronto e questa è una grandissima dote».

DIREZIONE GIUSTA – Stramaccioni si sofferma sulla situazione in casa Inter, con Antonio Conte alle prese con numerose assenze: «Cosa può fare Antonio Conte per rimediare alle assenze? Innanzitutto non vorrei fare un ragionamento anticipato. Io penso che il mix che si è creato all’Inter tra Beppe Marotta – senza nulla togliere all’amico Piero (Ausilio, ndr) -, e l’allenatore sia alla base di questo impatto così immediato di un allenatore su una squadra così difficile. Oltre alla bravura del mister, penso che questa sinergia abbia portato la squadra nella giusta direzione. Nello stesso tempo credo che abbia creato qualche effetto collaterale negativo perché, pur di scegliere giocatori congeniali al progetto, non sono arrivati tutti quelli di cui il mister aveva bisogno. Quando lui dice che a Natale bisogna girare al meglio possibile, pensa già al mercato di gennaio per tamponare le esigenze. Al netto di questa analisi, l’emergenza che ha in questo momento è tangibile. Un’emergenza che la Juventus sente meno perché ha una rosa più ampia».

MERCATO – Stramaccioni dice la sua a proposito del possibile mercato che condurrà l’Inter nella finestra di gennaio, individuando in Vidal il rinforzo giusto: «Cosa serve a Conte? Sicuramente un giocatore che faccia da alternativa alla coppia di attacco. Ricordo che in tutte le sue squadre di Conte ci sono sempre stati quattro attaccanti importanti con caratteristiche diverse. Senza nulla togliere a Romelu Lukaku o Lautaro Martinez, ma per una difesa può essere un problema un attaccante che entra in corsa. La formazione contro il Genoa? Io penso che non cambierà sistema di gioco, di solito la sua variante è il terzo centrocampista.E qui si torna al discorso di Arturo Vidal. Secondo me a livello calcistico, Vidal è il giocatore per Conte. Anche nella sua Juventus dei record, Vidal era quello che trasformava un momento di stanca della partita con una fiammata. Ha una personalità incredibile»

GIOVANI – Infine un commento sulla politica dei giovani attuata da Antonio Conte, con Sebastiano Esposito protagonista. Una battuta infine sulla possibilità di vedere Skriniar a centrocampo: «Se è un rischio gettare nella mischia i giovani? Se Conte fra Sebastiano Esposito e Matteo Politano preferisce il primo è solo per caratteristiche. Politano non è una vera punta, mentre Esposito lo è. Milan Skriniar a centrocampo? Io non lo conosco così bene e non l’ho mai visto i quella posizione».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh