Steven Zhang in prima fila per gli aiuti, donate mascherine – TS

Articolo di
13 Marzo 2020, 09:44
Steven Zhang
Condividi questo articolo

“Tuttosport” sottolinea la donazione di mascherine di Steven Zhang alla Protezione Civile. L’ultimo di divers aiuti che il presidente dell’Inter sta dando.

AIUTI CONCRETI – Che Steven Zhang sia in prima linea contro la pandemia da Coronavirus ormai non è una novità. Il presidente dell’Inter e di Suning International, particolarmente sensibile su un’emergenza che ha coinvolto in maniera così drammatica prima la Cina e poi l’Italia, solo ieri si è reso protagonista dell’ennesimo gesto lodevole: ha donato 300.000 mascherine al Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, oltre che altri prodotti sanitari, tra cui indumenti protettivi e prodotti per la disinfezione. Non soltanto: Suning metterà a disposizione anche la propria filiera globale, utilizzando i propri canali di approvvigionamento, con l’obiettivo di fornire un supporto e un’assistenza mirata per aiutare il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile ad acquistare i materiali protettivi necessari a fronteggiare l’emergenza.

AIUTI ANCHE IN CINA – Il numero uno nerazzurro peraltro non è nuovo a questo tipo di donazioni. A fine gennaio Zhang e l’Inter avevano regalato esattamente la stessa quantità di mascherine, 300.000 anche alla popolazione di Wuhan, epicentro cinese della diffusione del Co- ronavirus. Anche in quel caso, la rete Suning si era messa a disposizione per aiutare la popolazione lcale. Sicuramente, visto l’impegno profuso già nelle prime battute per aiutare il popolo cinese, Zhang deve essere stato molto colpito dal fatto che alla fine anche in Italia si sia arrivati a una situazione altrettanto tragica, con Milano, una città della quale l’Inter è parte della storia, così al centro della zona più fustigata da positività e decessi.

COSE IMPORTANTI – Così soltanto una settimana fa Steven Zhang si era reso protagonista già di un altro gesto a favore, in quel caso, dell’Ospedale Sacco di Milano. Una donazione da 100.000 euro al Dipartimento di Scienze Biomediche e Cliniche, per sostenere le attività di ricerca del reparto. Il presidente dell’Inter ha sottolineato più volte, anche con uscite dure e molto discusse, come la priorità assoluta di tutti, in un momento come quello che stiamo vivendo in questi giorni, dovesse essere la salute pubblica e la sicurezza.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE