Mondo Inter

Stendardo: “Icardi non sta rispettando certi parametri. L’Inter ha fatto bene”

Guglielmo Stendardo, avvocato ed ex difensore, è stato ospite di “Sportitalia Mercato”. Nell’ambito della crisi fra l’Inter e Mauro Icardi ha preso le difese della società, condividendone l’operato: queste le sue parole.

MOSSE CORRETTEGuglielmo Stendardo dà ragione all’Inter e torto a Mauro Icardi: «Le trattative non vanno fatte attraverso i social. Quando giocavo c’era un codice etico che prevedeva la pubblicazione di frasi sui social ma sempre rispettando alcune regole, in questo caso si va oltre ed è un peccato, perché Icardi è un giocatore importante per l’Inter. Credo che l’Inter stia gestendo benissimo questa situazione: nelle trattative i modi e i tempi fanno la differenza, in questo caso la moglie di Icardi, che non conosco personalmente, sembra non stia rispettando questi parametri ed è un peccato, perché parliamo di uno dei centravanti più forti d’Europa però ci sono delle regole da rispettare, all’interno di un gruppo e all’interno di un ambiente, che Icardi evidentemente non sta rispettando. È un peccato perché ne risente l’Inter, perché è un giocatore fondamentale, ma ne va poi anche sulla sua carriera, per il suo presente e soprattutto per il suo futuro. È una situazione atipica che non è capitata a nessuno nel mondo del calcio, almeno personalmente non mi è mai capitato».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh