Stendardo: “Icardi non sta rispettando certi parametri. L’Inter ha fatto bene”

Articolo di
28 febbraio 2019, 08:27
Guglielmo Stendardo

Guglielmo Stendardo, avvocato ed ex difensore, è stato ospite di “Sportitalia Mercato”. Nell’ambito della crisi fra l’Inter e Mauro Icardi ha preso le difese della società, condividendone l’operato: queste le sue parole.

MOSSE CORRETTEGuglielmo Stendardo dà ragione all’Inter e torto a Mauro Icardi: «Le trattative non vanno fatte attraverso i social. Quando giocavo c’era un codice etico che prevedeva la pubblicazione di frasi sui social ma sempre rispettando alcune regole, in questo caso si va oltre ed è un peccato, perché Icardi è un giocatore importante per l’Inter. Credo che l’Inter stia gestendo benissimo questa situazione: nelle trattative i modi e i tempi fanno la differenza, in questo caso la moglie di Icardi, che non conosco personalmente, sembra non stia rispettando questi parametri ed è un peccato, perché parliamo di uno dei centravanti più forti d’Europa però ci sono delle regole da rispettare, all’interno di un gruppo e all’interno di un ambiente, che Icardi evidentemente non sta rispettando. È un peccato perché ne risente l’Inter, perché è un giocatore fondamentale, ma ne va poi anche sulla sua carriera, per il suo presente e soprattutto per il suo futuro. È una situazione atipica che non è capitata a nessuno nel mondo del calcio, almeno personalmente non mi è mai capitato».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE