Stendardo: “Eriksen fatica nell’Inter di Conte. Ma se arrivano quei 2…”

Articolo di
10 Settembre 2020, 08:46
Guglielmo Stendardo Guglielmo Stendardo
Condividi questo articolo

Stendardo – ex difensore dell’Atalanta -, ospite negli studi di “Sportitalia Mercato” su Sportitalia, dice la sua sul futuro di Eriksen all’Inter. Sul futuro nerazzurro invece nessun dubbio, soprattutto se arrivassero due giocatori in particolare

CENTROCAMPO TOP – Per Guglielmo Stendardo l’equivoco tecnico-tattico è difficilmente risolvibile: «Io penso che Christian Eriksen sia più un problema legato al modulo. Antonio Conte gioca con il 3-5-2, metterlo dietro la punta a centrocampo diventa complicato. Eriksen è un giocatore che ha grandi qualità tecniche, ma all’interno del quadro tattico di Conte fa fatica. L’Inter è una squadra competitiva che non può non lottare per lo scudetto. Romelu Lukaku è un terminale offensivo che poche squadre hanno in Europa. Aleksandar Kolarov dà esperienza. Sulle fasce è arrivato Achraf Hakimi. E se a centrocampo dovessero arrivare, come sembra, Arturo Vidal e N’Golo Kanté, sarebbe una squadra che ha tutte le carte in regola per fare il massimo». Questo il commento di Stendardo sulla squadra che sta allestendo l’Inter.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE