Mondo Inter

Stellini: «Momento bellissimo. Futuro? Vediamo i progetti, c’è ottimismo»

Christian Stellini, vice di Antonio Conte, ha parlato ai microfoni di “DAZN” dalla festa scudetto dell’Inter in corso al Giuseppe Meazza dopo la vittoria contro l’Udinese.

UN MOMENTO BELLISSIMO – Stellini si gode il momento: «E’ un momento bellissimo, c’è tanta gente che gioisce ed è giusto così. Una società e una tifoseria importanti come quella dell’Inter non devono aspettare tanto tempo soddisfazioni come questa»

L’INCONTRO CON LAUTARO – Stellini scherza sul finto incontro di boxe tra Conte e Lautaro Martinez: «Conte se l’è vista brutta, però all’angolo aveva uno staff che lo aiutava e lo sosteneva. E’ stata dura, ma ce l’ha fatta a resistere (ride ndr)»

IL FUTURO – Stellini parla del futuro: «Sicuramente è una cosa che si chiedono in tanti. Bisognerebbe fare un passo indietro e ripartire da quanto accaduto due anni fa quando Conte ha iniziato questo progetto, un progetto importante per riportare l’Inter alla vittoria in Italia ed emergere in Europa. Abbiamo ottenuto grandissime soddisfazioni in Italia con un gruppo fantastico, con empatia fortissima ed è una cosa rara. Quel progetto dovrebbe proseguire, continuare, questo però sicuramente è una risposta che sarà la società a dare perché il progetto lo crea la società. Se questo progetto continua sicuramente, sono certo, da parte nostra c’è tutta la volontà di andare avanti. Quando hai a che fare con un allenatore top i progetti devono essere di alto livello. L’opzione cessioni potrebbe cambiare qualcosa, ma dovrebbe essere la società a spiegarlo all’allenatore e quelle sono scelte che farà la società. Se dovesse succedere non lo so, non so quando e se ci sarà un incontro e quali saranno le discussioni. Queste opzioni metterebbe la società nelle condizioni di decidere il destino anche dell’allenatore. I prossimi giorni saranno importanti? Molto. Noi siamo super ottimisti, abbiamo creato quello che cercavamo di creare, una squadra che oggi primeggia in Italia e ha forza e ambizione per crescere in Europa. Abbiamo questa possibilità e non vogliamo farcela scappare».

CONTINUARE A CRESCERE – Stellini vuole che l’Inter continui a crescere: «Era un risultato difficile da pensare e costruire. E’ stato un lavoro fatto in modo straordinario da tutti. Una società importante come l’Inter e un allenatore come questo necessitano di avere linfa per continuare a crescere»

LUKAKU SPECIALE – Stellini parla di Lukaku: «Romelu è un ragazzo sensibile e particolare. Nel corpo di un super atleta c’è un cuore grande. Lo ha dimostrato dal primo giorno ed è stato trainante. Trasferire queste emozioni non è facile da trovare. E’ una persona straordinaria? Sì, assolutamente e speciale. Con Conte è quasi una storia d’amore che si doveva fare, da anni si cercavano, poi è arrivato questo momento per fortuna per noi e per l’Inter. E’ stato bello vedere come Romelu e questi ragazzi sono cresciuti in modo esponenziale»

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh