Stankovic: “Inter sotto pressione? Abitudine. Ci serve per…”

Articolo di
6 gennaio 2016, 17:59
Dejan Stankovic

A pochi minuti dall’inizio di Empoli-Inter, Dejan Stankovic – First Club Team Manager nerazzurro – esprime il proprio parere sull’atteso match ai microfoni di “Premium Sport”

INTER, PRESSIONE POSITIVA«Siamo abituati a giocare sotto pressione, non si possono raggiungere obiettivi se non lo sei. L’Empoli è una grandissima realtà, Marco Giampaolo sta facendo un grande lavoro. Mi piace come giocano, sia in casa sia in trasferta, anche contro le grandi squadre. Hanno un bell’atteggiamento e tanta grinta. In Serie A tutte le partite sono difficili. Sappiamo che le partite in periodo di festività sono le più difficili, ma noi siamo pronti perché abbiamo lavorato bene. Mi auguro che sarà una buona partita per l’Inter».

CONFRONTO TRA OPPOSTI«Riccardo Saponara può diventare un problema se non difendiamo bene. In fase offensiva è importante per l’Empoli, ma abbiamo preparato la partita in maniera molto attenta alla tattica. Samir Handanovic è un grandissimo: professionista, uomo e portiere».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE