Sportal, Ivanov: “Ludogorets-Inter, occhio a Keseru! Eriksen? A Razgrad…”

Articolo di
20 Febbraio 2020, 11:25
Christian Eriksen e Antonio Conte
Condividi questo articolo

Intervistato ai microfoni di “TuttoMercatoWeb.com”, Ilia Ivanov, giornalista del portale Sportal.bg, ha parlato di Ludogorets-Inter, dell’attaccante Keseru e del centrocampista Christian Eriksen

LUDOGORETS-INTER – Queste le parole di Ilia Ivanov, giornalista del portale Sportal.bg, sulle possibilità del Ludogorets di poter mettere in difficoltà l’Inter nella partita in programma oggi e valida per l’andata dei sedicesimi di finale di Europa League: «In difficoltà sì, molto però dipenderà proprio dall’Inter secondo me. Il Ludogorets in passato ha dimostrato di poter giocare ottime gare in Europa, come contro il CSKA Mosca. Il Milan 2 anni fa venne qua e vinse 3-0. I rossoneri vinsero anche al ritorno, ma il Ludogorets fece vedere un ottimo calcio. Vediamo cosa accadrà, ma secondo me la squadra di Vrba può fare qualcosa di buono contro l’Inter. Anche se credo che se l’Inter giocherà con aggressività potrà vincere con relativa tranquillità».

KESERU – Ivanov sui giocatori più pericolosi del Ludogorets: «Il più pericoloso in senso assoluto è certamente Keseru, il goleador della squadra. Il rumeno segna sempre in Bulgaria e spesso in Europa, quest’anno col CSKA ha fatto una grande gara segnando 3 gol. Poi c’è Wanderson, brasiliano naturalizzato bulgaro che gioca a sinistra o sotto la punta. Il terzo è Marcelinho, il secondo naturalizzato della nazionale bulgara. E’ qua da 8 anni…».

ERIKSEN – Ivanov infine sul possibile inserimento da titolare di Christian Eriksen contro il Ludogorets: «Parliamo di Eriksen, un giocatore famoso in tutto il mondo. Se Conte dovesse schierarlo in campo dall’inizio, tutti i tifosi di Razgrad lo accoglieranno per quello che è, ovvero un campione. Noi bulgari ci aspettiamo che Eriksen sia della partita, nelle ultime gare è entrato solo nei 15 minuti finali. Ma Conte è un grande allenatore e saprà quando metterlo in campo».

Fonte: Simone Bernabei – TuttoMercatoWeb


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE