Mondo Inter

Spalletti stoppa Insigne all’Inter: «Ho nomi in rosa e voglio tenerli»

Luciano Spalletti ha parlato oggi in conferenza stampa per presentare l’esordio in Serie A del Napoli, domani sera contro il Venezia. Il tecnico toscano ha risposto anche a una domanda sull’eventualità di perdere pezzi pregiati, un riferimento indiretto a Insigne nel mirino dell’Inter. Spalletti però non vorrebbe cessioni eccellenti.

NESSUNA CESSIONE – Domani inizia il campionato del Napoli, ma in conferenza stampa Luciano Spalletti viene interpellato anche su temi di mercato. Pur senza citarli direttamente, sotto i riflettori ci sono Lorenzo Insigne e l’interessamento dell’Inter per l’attaccante del Napoli e della nazionale. Spalletti risponde però che non vorrebbe cessioni eccellenti nella rosa a sua disposizione: «Quando sono venuto qua e ho detto di essere felice era per i giocatori che componevano la rosa, non solo per la passione dei tifosi o la bellezza della città. E’ per i nomi della rosa e quei nomi preferirei tenerli, è su quei nomi che mi vado a basare per il futuro».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button