Spalletti loda Lautaro Martinez. Icardi, fischiano le orecchie? – CdS

Articolo di
18 marzo 2019, 08:57

Luciano Spalletti prepara benissimo il derby e la sua Inter si riscatta con una grande vittoria per 3 a 2 contro il Milan. Il tecnico nerazzurro – come sottolineato dal “Corriere dello Sport” – elogia Lautaro Martinez e manda frecciate a Mauro Icardi

RISCATTO – “Contro tutto e contro tutti. Quando sembrava sull’orlo del precipizio, l’Inter sceglie proprio il derby per risollevarsi, riprendendosi la supremazia cittadina e soprattutto il terzo posto, mettendo un cuscinetto in più di sicurezza rispetto al quinto. Ancora una volta i nerazzurri confermano di non tradire in uno scontro diretto da quando in panchina siede Spalletti, che, dopo tante critiche, si prende la migliore delle rivincite”.

MESSAGGIO – “E ci scappa pure un’altra frecciata ad Icardi, seppure non venga mai nominato: «Una grande partita senza Maurito? Bisogna dire bravi, bravi, a chi sta dentro lo spogliatoio. Si deve stare con loro quando ci sono momenti di difficolt໓.

ELOGIO – “E ad Icardi non possono che essere fischiate le orecchie, anche per le parole che il tecnico nerazzurro riserva a Lautaro, di fatto nominato centravanti titolare a prescindere di quello che potrà accadere in questa settimana. «Occorre dire bravo a Perisic per i suoi rientri, a Politano per la partita che ha fatto e a Lautaro per i suoi tagli e per il rigore. È bravo ad attaccare la profondità, è forte di testa e ha personalità, basta guardarlo negli occhi per capirlo… Abbiamo trovato l’attaccante che ci può rimettere a posto le cose…»”.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE