Spalletti “last minute”, domani sono 450! Borja Valero amuleto Inter – GdS

Articolo di
24 settembre 2018, 12:36
Spalletti

Luciano Spalletti è l’uomo del last minute, ma non si parla di un pacchetto viaggio: come riportato dall’edizione odierna della “Gazzetta dello Sport”, le vittorie in rimonta sono una specialità della casa per il tecnico nerazzurro che domani in occasione di Inter-Fiorentina festeggia la panchina numero 450 in Serie A. Borja Valero è un amuleto

QUATTROCENTOCINQUANTA IN VOLATA – “Luciano Spalletti, l’uomo che allunga le giornate e le partite, l’ora legale fissa al polsino perché val la pena gustarsi tutto fino alla fine: non è un caso che le due vittorie in volata siano arrivate dopo la ramanzina dell’allenatore ai suoi giocatori per il finale mal gestito col Parma. Quello Spalletti domani con la Fiorentina festeggia le 450 panchine in Serie A”.

CUORE E CERVELLO – “Spalletti ama chiedere ai propri giocatori di non trascurare mai l’aspetto tattico pur dentro finali arrembanti, pur dentro una carica agonistica che il tecnico richiede con forza alle sue squadre. Cuore e cervello, in fondo la sintesi del mondo perfetto di qualsiasi allenatore di qualsiasi sport. Ma che Spalletti ne faccia una legge lo dimostrano anche le ultime due sostituzioni effettuate contro Tottenham e Sampdoria. In campo, per gli ultimi giri di valzer, in nessuno dei due casi è stato scelto un assaltatore, una torre, un altro attaccante”.

AMULETO E NON SOLO – “L’ingresso di Borja Valero è invece il segnale opposto. È la scelta di uomo che sa come gestire gli ultimi possessi. Della serie: la testa prima di tutto, prima pure delle gambe. Ecco perché lo spagnolo è molto più che un amuleto per l’Inter, ma una risorsa da sfruttare quando i ritmi di gioco calano”.







ALTRE NOTIZIE