Spalletti ha voluto colloqui personali con i nuovi arrivati – GdS

Articolo di
18 luglio 2018, 09:58

Il lavoro di Luciano Spalletti all’Inter non si limita al rettangolo di gioco. Come riporta la “Gazzetta dello Sport” infatti il tecnico ha voluto colloqui con tutti i nuovi per conoscerli a fondo.

CONOSCERE TUTTI – Motivatore, psicologo, nulla lasciato al caso. Fuori dal campo per l’Inter Spalletti fa il regista, visione che va oltre il rettangolo di gioco. Per intendersi: ha voluto e ottenuto lunghi colloqui con tutti i nuovi acquisti, ancor prima che mettessero piede ad Appiano. Un modo per entrare subito in sintonia, far capire in quale mondo si è arrivati, conoscere la carta d‘identità del giocatore ancor prima di verificarla sul campo. Con Nainggolan, poi, è andato ancora oltre. Una sera se l’è portato a cena: tête-à-tête, per capire l’effetto che avrebbe fatto, un Ninja a Milano.







ALTRE NOTIZIE