Mondo Inter

Sorrentino: «Spero che a Udine giochi Radu! Handanovic? Lo ha protetto»

L’ex portiere Stefano Sorrentino, intervenuto ai microfoni di Tutti Convocati, si è concentrato sul caso Radu. Un augurio in vista di Udinese-Inter e una considerazione su Handanovic

PROBLEMA − Sull’errore di Radu in Bologna-Inter, Sorrentino se la prende con l’ultima tendenza del calcio moderno: «Il problema grosso è che nelle ultime settimane ne abbiamo visto di tutte colori. Da Donnarumma in avanti tanti errori molto simili. Il portiere però deve parare in primis, se poi è d’aiuto con i piedi bene. Ma si sta esagerando, tipo il rinvio dal fondo viene battuto dal difensore che la cede al portiere che inizia l’azione. Non possiamo vedere la difficoltà del portiere nel giocare la palla. Mondonico mi disse al mio esordio: “Stefano, passaggio più vicino a 50 metri”».

RIPRENDERSISorrentino spera che in Udinese-Inter rigiochi ancora Radu: «Non è neanche giusto massacrare Radu, perché a questo punto bisogna massacrare tutti coloro che sbagliano un gol o un rigore. Mi auguro per lui, per il suo carattere e per il suo modo di affrontare la vita dopo Bologna, che domenica possa giocare. Sono convinto che possa fare una grande partita e dimostrare che gli errori possono capitare a tutti. Handanovic? Non è stata una mancanza di rispetto, ha protetto Radu da un certo punto di vista. Conosco Handanovic come persona, lo avrà consolato negli spogliatoi. Meglio parlare a telecamere spente».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh