Soncin: “Sampdoria-Inter, Conte cambia poco in formazione. Lukaku…”

Articolo di
28 Settembre 2019, 00:46
Andrea Soncin Andrea Soncin
Condividi questo articolo

Sampdoria-Inter si giocherà alle ore 18 e Andrea Soncin, ospite di “Aspettando il weekend” su Sportitalia, ha commentato la probabile formazione di Antonio Conte, fra le altre cose. L’ex attaccante è convinto che il tecnico leccese, da lui lungamente elogiato, non farà grande turnover (ma forse non ci sarà Romelu Lukaku).

SQUADRA PRONTAAndrea Soncin, a poche ora da Sampdoria-Inter, parla della rosa nerazzurra e della formazione: «L’Inter è l’unica che probabilmente, a oggi, ha un’identità precisa. Antonio Conte come Diego Pablo Simeone? A livello temperamentale di sicuro, lo vediamo anche nelle interviste. Basta vederlo a bordocampo come vive la partita, la bravura di Conte è quella di convincere i giocatori che quello che propone durante la settimana è quello che porta a vincere. Poi glielo dimostra con le vittorie, quindi è per questo che chiede. Le vittorie aiutano ad avere questo desiderio di continuare a vincere, è un po’ come un circolo vizioso: più vinci più si convincono che quello che stanno facendo è la strada giusta. È quello che ha insegnato alla Juventus, dove gli effetti di Conte alla Juventus sono rimasti per anni. La formazione per Sampdoria-Inter? A parte Romelu Lukaku secondo me cambia veramente poco Conte, che tiene otto-nove giocatori. Davanti magari ruoterà qualcosa, ma per il resto cambierà poco».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.