Soncin: “Inter, tempo ridotto fra le partite. Ma può gestire un rischio”

Articolo di
1 Giugno 2020, 07:31
Andrea Soncin
Condividi questo articolo

L’Inter è, potenzialmente, la squadra che potrebbe avere più partite da disputare alla ripresa: tredici in Serie A e almeno una (si spera due…) in Coppa Italia, senza contare l’Europa League. L’ex attaccante Andrea Soncin, collegato con “Calcio Weekend Live” su Sportitalia, è convinto che i nerazzurri possano gestire il tour de force.

DOPPIO IMPEGNOAndrea Soncin, da ex calciatore, spiega come e dove le partite ravvicinate possono creare difficoltà: «Più fisicamente che mentalmente. Magari non tanto la prima, probabilmente nemmeno la seconda: la terza potrebbe creare delle problematiche. Stiamo vedendo anche in questa ripresa molti problemi fisici, anche di lieve entità, penso che quando si alzeranno i ritmi potranno aumentare. Il tempo è ridotto, per l’Inter non è l’ideale ma penso che abbia le risorse per gestire un rischio così».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer






ALTRE NOTIZIE