Soncin: “Inter e Roma, dovrebbero saltare più teste! Ausilio e Politano…”

Articolo di
18 Gennaio 2020, 07:47
Condividi questo articolo

Soncin – ex attaccante dell’Ascoli, oggi allenatore del Venezia Under 17 -, ospite negli studi di “Sportitalia Mercato” su Sportitalia, si esprime sulla questione Spinazzola-Politano e sulla posizione di Ausilio all’Inter dopo la gestione di questa operazione

MOTIVO DA SCOPRIRE – Non sa se guardare il bicchiere mezzo pieno o quello mezzo vuoto Andrea Soncin: «Il lavoro di Piero Ausilio è estremamente positivo da quando è arrivato Antonio Conte. Poi può essere che Conte e Beppe Marotta abbiano altre idee per il futuro (si riferisce all’ipotesi Daniele Faggiano, ndr). Si parla di rinnovo per Ausilio, ma ancora non è arrivato e vedremo se arriverà. Cos’è successo con Matteo Politano e Leonardo Spinazzola? Se fai partire due giocatori, sono tutti al corrente dello scambio. Dovrebbero saltare molte teste a questo punto, ma non è possibile, quindi ci sarà sicuramente un motivo più grande per portare le due squadre a fare marcia indietro. Quello che ci perde di più in questa situazione è Politano, che ha perso un’occasione importante». La pensa così Soncin, senza puntare il dito contro qualcuno nello specifico.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.