Mondo Inter

Soncin: “Infortunio Sensi, psoas muscolo profondo. Recupero…”

Sensi si è infortunato giovedì, e nel venerdì appena concluso l’Inter ha reso note le condizioni del centrocampista (vedi articolo). Andrea Soncin, ospite di “Aspettando il weekend” su Sportitalia, ha spiegato da ex calciatore cosa sia lo psoas, ossia il muscolo che ha fermato l’ex Sassuolo alla vigilia della sfida da ex.

INFORTUNIO – Che cos’è lo psoas? È la domanda che molti tifosi dell’Inter si sono fatti nel pomeriggio, dopo l’infortunio di Stefano Sensi. Prova a spiegarlo Andrea Soncin: «È un muscolo profondo, un muscolo che comporta un po’ di pazienza per il recupero. Solitamente ci vuole del tempo, se non altro perché essendo in profondità anche le terapie non hanno effetto nell’immediato. Sicuramente lo staff medico dell’Inter saprà come gestirlo. Succede spesso ai calciatori, poi propriamente non viene indicato il muscolo coinvolto, però solitamente anche nei casi di pubalgia è uno di quei muscoli che vengono coinvolti. Da cosa può dipendere? Un difetto di postura forse, o uno dei muscoli come il retto femorale, il retto dell’addome o gli adduttori. Quando c’è un problema a questi muscoli per compensare accentui una postura scomposta, può portarla. Io non sono un medico, però è soltanto esperienza perché queste problematiche le ho provate sulla mia pelle».

ASSENZA – Soncin parla anche di come la mancanza di Sensi farà cambiare l’Inter: «Quando si accende lui, sia nella fase di possesso sia nella fase di non possesso, è il primo che fa partire il pressing e aumenta la qualità per l’Inter. È una perdita importante per l’Inter. Penso che serva Nemanja Matic e che serva anche l’attaccante, perché il percorso dell’Inter e l’idea di Antonio Conte è quella di avvicinarsi il più possibile alla Juventus, se non già da quest’anno in pochissimo tempo. Deve cercare di inserire in ogni sessione di mercato, perché poi la differenza la fanno i giocatori. Il mercato in scadenza al 2020 è iniziato prima della scadenza estiva».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.