Sileri (viceministro della Salute): “Inverosimile che calcio possa riprendere”

Articolo di
29 Aprile 2020, 15:56
pierpaolo-sileri
Condividi questo articolo

Sileri, viceministro della Salute, è intervenuto ai microfoni di “Un giorno da pecora” su “Rai Radio 1” per parlare della situazione Coronavirus ma anche della possibile ripresa del calcio in Italia. La Lega Serie A, proprio in queste ore, si sta muovendo (vedi articolo)

PERLESSITÀ Pierpaolo Sileri, viceministro della Salute, fa eco alle dichiarazioni del ministro dello Sport Vincenzo Spadafora (vedi articolo): «Se il calcio in Italia potrà riprendere? Io rimango dell’idea che lo vedo inverosimile. Sicuramente no l’apertura degli stadi. Vedo inverosimile anche una partita di calcio, ma nel rispetto dei calciatori. Non è una partita di tennis dove c’è una rete a dividerti o una gara di Formula 1 dove ognuno sta seduto nella propria macchina. Si tratta di contatto fisico e lì potrebbe esserci fonte di contagio. La salute degli atleti mi preoccupa. Paulo Dybala ancora positivo (vedi articolo)? Purtroppo si osservano soggetti che hanno positività per moltissimo tempo, questo rientra nella problematica dei test sierologici. Sapete che sto facendo una battaglia su questo però una volta che sei positivo a quel test devi fare un tampone perché potresti essere asintomatico».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE