Mondo Inter

Shevchenko: “Crespo-Vieri, che Inter! Ronaldo pazzesco: quant’era forte…”

Shevchenko ha ripercorso i tempi in Italia con la maglia del Milan. In una diretta Instagram con Christian Vieri, l’ex attaccante ricorda anche i grandi attaccanti dell’Inter: da Ronaldo a Crespo. Di seguito le sue dichiarazioni

DAL MILAN ALL’INTERAndriy Shevchenko ripercorre i tempi in Serie A: «La mia fortuna è stata anche di giocare con grandi attaccanti. Crespo, Vieri, Inzaghi… anche Kakà e tanti altri. 3-0 e 3-3 in finale di Champions contro il Liverpool? Un paio di mesi fa l’UEFA ha rilanciato la parata fatta da Dudek su Instagram. Io ancora oggi non riesco a guardarla, butto il telefono a terra! Però non esiste un vero campione che nella vita non ha avuto una grossa delusione – dice Shevchenko -. Arrivano momenti difficili, ma siamo forti e dobbiamo andare avanti. Crespo aveva una classe e un’intelligenza pazzesca nel capire i movimenti: si adattava alla perfezione. E’ stato un grande calciatore. Tu e lui siete stati una grandissima coppia all’Inter. In quel momento in Italia c’erano 5-6 squadre forti che potevano vincere lo Scudetto. Inter, Roma, Fiorentina, Parma… E poi c’era il Fenomeno Ronaldo! Com’era forte! Pazzesco».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button