Mondo Inter

Severgnini: «Conte ha fatto fare il salto all’Inter. Eriksen poesia del calcio»

Beppe Severgnini, scrittore notoriamente tifoso dell’Inter, è intervenuto questo pomeriggio in collegamento con “Sky Sport” per parlare dello scudetto numero 19 conquistato dai nerazzurri.

CON CONTE IL SALTO – Severgnini sostiene che Conte abbia fatto fare un salto di qualità all’Inter: «Spalletti ha fatto due quarti posti che qualcosa volevano dire, ma il salto è avvenuto con Conte. Io ero convinto dall’inizio, quando ho pubblicato la mia raccolta nel 2019 ho detto alla Rizzoli di mettere Conte in copertina. L’Inter è una geniale e bellissima adolescente, ha bisogno di un precettore, qualcuno che le dica cosa fare, poi viene fuori una meraviglia. Non so se tutti sarebbero stati capaci di inventare Bastoni, resuscitare Eriksen e Perisic: lì vedi la mano dell’allenatore»

LA RINASCITA DI ERIKSEN – Severgnini parla del ruolo di Eriksen: «Per tutti gli interisti era un dispiacere. Certe volte ha una leggerissima pausa nel fare il passaggio ed è in quella pausa la poesia del calcio, in quelle microscopiche cose che gli appassionati vedono. Un altro era Perisic, un delitto vederlo infelice. Poi dipende anche dai calciatori, l’allenatore non è il mago Merlino. Su Eriksen le parole giuste forse le ha dette Conte, forse è troppo timido, bisogna essere spacconi come Sanchez, ma non tutti sono Sanchez»

CON ZHANG – Severgnini rivela un dialogo avuto con Zhang: «Io ho conosciuto Zhang in due occasioni. Zanetti mi ha presentato come l’Omero nerazzurro. Zhang mi ha chiesto quale giocatore non venderei mai e gli ho risposto Lautaro Martinez. Mi ha chiesto perché e gli ho risposto che diventerà un campionissimo e lo rimpiangeremmo, gli ho fatto un po’ di nomi del passato».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh