Mondo Inter

Serie A sempre più spaccata sui diritti TV: Inter con DAZN, Cagliari cambia

La Serie A non sa ancora dove andrà in onda nel prossimo triennio e come. La proposta di DAZN, apprezzata dall’Inter, perde quota a causa del Cagliari. Come ripreso dal sito “Calcio e Finanza”, la spaccatura interna è sempre più netta

DIRITTI TV – Altra fumata grigia in Serie A sul tema diritti TV per il triennio 2021-2024. Nell’assemblea odierna presso la Lega Serie A si segnalano dieci voti a favore dell’offerta di DAZN, che è quella per cui parteggia l’Inter con altre nove società. Nello specifico Atalanta, Fiorentina, Hellas Verona, Juventus, Lazio, Milan, Napoli, Parma e Udinese. Il Cagliari, invece, si è unito al gruppo degli astenuti, già ben compatto grazie a Benevento, Bologna, Crotone, Genoa, Roma, Sampdoria, Sassuolo, Spezia e Torino. A questo punto, la Serie A è ancora più spaccata sui diritti TV: metà con DAZN, l’altra metà in attesa del rilancio di Sky (o di chissà cosa…).

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.