Serie A, ripresi i dialoghi tra AIC e club per i contratti: un ipotesi – CdS

Articolo di
24 Aprile 2020, 09:58
Damiano Tommasi AIC
Condividi questo articolo

I club di Serie A e L’AIC (Associazione Italiana Calciatori), secondo quanto riportato dal “Corriere dello Sport”, hanno ripreso a dialogare per quanto riguarda la questione contratti in scadenza entro il 30 giugno.

CONTRATTI – Ieri c’è stato un primo contatto tra club di Serie A e l’AIC per quanto riguarda il tema dei contratti in scadenza. Superato ormai quello del taglio stipendi, resta da normare i rapporti di lavoro che scadono a fine giugno (sia i prestiti da un club all’altro sia gli svincolati). La Fifa ha raccomandato di estendere i contratti, mentre l’UEFA sta lavorando a un accordo quadro con la Fifpro, le leghe e naturalmente l’ECA per considerare la stagione 2019-20 di 13 mesi e la 2020-21 di 11 mesi. Cosa succederà nel caso in cui un calciatore non dovesse accettare di prolungare il contratto? Il 30 giugno sarà svincolato o tornerà al club di appartenza ma non potrà comunque disputare una gara ufficiale fino al 2020-21.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE