Serie A, proposta taglio stipendi e 2 idee per ripartire: le ultime – SM

Articolo di
6 Aprile 2020, 13:43
Nike Merlin Hi-Vis pallone Serie A
Condividi questo articolo

Nel notiziario di “Sportmediaset” si fa il punto sulla situazione legata al Coronavirus e al campionato di Serie A, tra taglio degli stipendi e rimodulazione del calendario. Le società chiedono una riduzione del 10% per marzo e aprile, eventualmente del 20% per maggio e giugno. Due nuove ipotesi per la ripresa

STIPENDI – Non si fermano le discussioni sulla ripresa della Serie A e sul taglio degli stipendi vista l’emergenza Coronavirus. Sull’ultimo punto la posizione di Damiano Tommasi è ferma: sospensione degli stipendi solo per il mese di aprile. Diversa l’idea delle società: taglio del 10%, che arriverà al 20% se si rimarrà fermi anche a giugno e a luglio. Le uniche ad aver già trovato l’accordo con i propri calciatori sono Juventus e Cagliari.

CALENDARI – Due sono invece le nuove ipotesi per la ripresa del campionato di Serie A. La prima è ripartire il 27 maggio con recuperi 25esima giornata, tra cui Inter-Sampdoria. Poi dal 31 via a tutti, con la conclusione del campionato prevista il 19 o 26 luglio, a seconda di quando si deciderà di inserire le semifinali di ritorno di Coppa Italia. La seconda ipotesi prevede invece una ripartenza il 10 giungno con recuperi della 25esima, con poi un tour de force dal 14 giugno al 2 agosto per concludere la stagione.

Fonte: Sportmediaset.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE