Mondo Inter

Serie A, la missione impossibile: convincere il Governo a cambiare data

La Serie A fa un tentativo: convincere il Governo ad anticipare la ripresa degli allenamenti in gruppo. Dopo il durissimo comunicato di stasera, soprattutto contro il ministro Spadafora (vedi articolo), ora ci sarebbe la volontà di ottenere sedute individuali dal 4 maggio. A riportarlo è Alessandro Alciato per Sky Sport 24.

LA RICHIESTA – Ieri il Governo ha tenuto fermi gli allenamenti in gruppo per la Serie A almeno fino al 18 maggio. Uno stop che ha fatto infuriare la Lega, soprattutto alla luce delle numerose dichiarazioni critiche verso il calcio del Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, proseguite pure questa sera (vedi articolo). Secondo Alessandro Alciato di Sky Sport la FIGC, in primis il presidente Gabriele Gravina, sta cercando un qualcosa di complicatissimo: anticipare la ripresa. L’intenzione è far cambiare idea al Governo, permettendo gli allenamenti individuali nei centri sportivi dal 4 maggio. La differenza è minima ma fondamentale, perché i calciatori potrebbero allenarsi nei propri impianti in tutta sicurezza. Il concetto è che è meglio fare così che dover andare in un parco (cosa concessa da lunedì prossimo), con problemi inevitabili di distanziamento sociale e possibili assembramenti di tifosi. La Serie A chiede (legittimamente) più certezze alla politica, dopo che Spadafora ha spesso fatto tutto il contrario.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.