Mondo Inter

Serie A, la Lega sostiene i Club su questione nazionali: il comunicato

Con un comunicato, la Lega Serie A ha dichiarato la volontà di sostenere i Club che – per la sosta in arrivo – decideranno di non lasciar partire i propri giocatori convocati da nazionali i cui paesi prevedono l’isolamento fiduciario al ritorno in Italia.

SOSTEGNO – Con questo comunicato la Lega Serie A si è espressa sulla questione nazionali: “La Lega Nazionale Professionisti Serie A comunica che, in occasione della finestra FIFA di settembre 2021, sosterrà in ogni sede la decisione dei propri Club di non rilasciare i calciatori convocati dalle rappresentative nazionali per giocare in paesi al cui rientro in Italia sia previsto l’isolamento fiduciario in ottemperanza alle disposizioni di legge vigenti in materia di virus Sars-Cov-2”.

DISPARITÀ – Il comunicato continua poi in questo modo: “Diversamente la decisione della FIFA di non estendere le eccezioni alle convocazioni per i paesi dove sussista un obbligo di quarantena al rientro (circolare 1749 FIFA) e le diverse limitazioni connesse alla diffusione della pandemia creerebbero disparità competitive per le squadre che consentissero ai propri tesserati di viaggiare in tali paesi”.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button