Serie A, ipotesi playoff: no alle prime 8. Coppa Italia, idea final four – GdS

Articolo di
11 Marzo 2020, 08:45
Logo Serie A 2019-2020 Inter-News
Condividi questo articolo

“La Gazzetta dello Sport” traccia il punto della situazione dopo il Consiglio Federale di ieri. Organi sportivi a lavoro per incastrare le diverse competizioni. Prende quota l’ipotesi play-off per lo scudetto e play-out retrocessione, in Serie A. Coppa Italia al momento in stand-by: si pensa ad un tour de force estivo per assegnarla

STOP FORZATO – L’emergenza Covid-19 ha costretto gli organi federali, e il governo prima di loro, alla sospensione forzata del campionato di Serie A. La riunione fiume di ieri ha certificato l’adozione di misure drastiche (come confermato dal presidente della FIGC Gabriele Gravina). Permane il problema degli incastri tra le varie competizioni. La Serie A starà ferma due turni, la Coppa Italia è al momento in stand-by. Sullo sfondo, c’è l’ipotesi di uno slittamento dei Campionati Europei (almeno di sei mesi) che potrebbe concedere tempo per concludere degnamente la competizione. Tra 12 giorni, nel corso del prossimo consiglio, avremo maggiore chiarezza. Gravina ha delegato i presidenti delle singole Leghe di presentare delle ipotesi per concludere i campionati, incastrando le partite. Poi ha formulato le sue idee.

NORMALITÀ – Nel migliore dei mondi possibili, la Serie A (e tutto il Paese) riusciranno a svegliarsi dal brutto incubo in poche settimane. In quel caso, le ostilità potranno riprendere dal 4 aprile, recuperando le prossime due giornate in data 20 e 31 maggio. La fine del torneo slitterebbe alla settimana successiva, rispetto a quella prevista attualmente. Questo scenario, tuttavia, non prevede che la Juventus raggiunga la finale di Champions League, programmata per il 30 maggio.

FACE TO FACE – Sul piatto ci sarebbe un altro paio di ipotesi, attualmente non contemplate dai regolamenti. La prima, che alla Figc piace poco, non prevede l’assegnazione del titolo. La seconda porterebbe al congelamento della classifica attuale e dunque scudetto ai bianconeri. L’ultima, decisamente rivoluzionaria e intrigante, prevede l’introduzione di playoff e playout tra le prime quattro classificate e le ultime quattro. La Federazione, inoltre, avrebbe la facoltà di indicare quali squadre prenderanno parte alle competizioni internazionali. La cosa va studiata nei minimi particolari, ma sembra difficile l’estensione delle gare secche ad altre squadre, fino al sesto od ottavo posto.

DUBBI – Infine, resta il nodo Coppa Italia da sciogliere con maggiore tranquillità. Nessuno dei quattro scenari introdotti ne prevede l’assegnazione entro la fine della stagione sportiva. Non ci sono date utili per disputare le semifinali di ritorno. Per questo motivo, come scrive la rosea “si fa sempre più strada l’idea di una final four stile basket da disputare in estate. Tutto, forse, sarebbe più semplice con lo slittamento dell’Europeo“. Gravina ha infatti avuto modo di sentire il numero uno Uefa Ceferin sul tema della partite europee che coinvolgono Roma e Inter, ma attende segnali confortanti per quel che riguarda la kermesse continentale.

Fonte: La Gazzetta dello Sport – Valerio Piccioni e Davide Stoppini


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE