Serie A, il bilancio dell’Inter: fatturato record, ma schizzano i costi – GdS

Articolo di
26 Marzo 2020, 09:01
Logo Maglia Inter 2019-20
Condividi questo articolo

“La Gazzetta dello Sport” ha pubblicato la sua analisi, a cadenza annuale riguardo i bilanci delle 20 squadre del campionato di Serie A 2018/19. QUI potete trovare le considerazioni generali, con un sistema a rischio implosione qualora non si dovesse riprendere a giocare. In questo articolo, invece, focus sulla situazione economica dell’Inter

BUCO – La Serie A poggia piedi su evidenti sabbie mobili. I conti delle squadre fanno rabbrividire, ingolosite dai nuovi proventi per i diritti televisivi e ora alle prese con una potenziale emorragia inarrestabile. Il rischio grosso è quello di non riuscire a coprire la voragine finanziaria come abitualmente accade, cioé con le plusvalenze più o meno fittizie. Anche il calciomercato, infatti, sarà costretto a girare la vite e difficilmente vedremo cartellini ipervalutati.

AMBIZIONE – Il discorso cambia per le big, che sopravvivono in un ecosistema totalmente diverso e con allacci di natura globale. Basta guardare l’Inter, la cui crescita costante di fatturato è certamente una buona notizia. Nel 2015/16, ultima stagione prima dell’avvento di Suning, il club nerazzurro era fermo a 207,3 milioni di euro. Adesso, dopo quasi quattro stagioni, il volume d’affari è salito a quota 376,9 milioni. Cifra da record, sulla quale ha avuto un impatto benefico il ritorno in Champions League, per il secondo anno di fila. I proventi dalla competizione hanno infatti sfiorato quota 80 milioni.

ROSSO – Accanto al fatturato, sono schizzati anche i costi. Gli stipendi, passati da 156 a 192,6 milioni, gli ammortamenti da 78,1 a 84,7 , sommati ai 25,8 milioni accantonati per l’addio di Luciano Spalletti. Così si spiega il deficit di 48,4 milioni (17,8 del 2017-18). Al 30 giugno 2019 cessati i contratti con tre aziende asiatiche che assicuravano 45 milioni di proventi annui. Fino al 31 dicembre non erano stati rimpiazzati, anche se c’è stata una crescita di 7 milioni di altre sponsorizzazioni e la relazione della controllata Inter Media segnala ulteriori 14 milioni raccolti all’inizio 2020 da partnership regionali e internazionali.

Fonte: La Gazzetta dello Sport – Marco Iaria


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer






ALTRE NOTIZIE