Mondo Inter

Serie A, ennesima discussione sul protocollo: le novità attese prima del via

Serie A no stop. Questa è la sensazione che sta vivendo l’Italia del calcio, decisa più che mai a ripartire correggendo i punti del protocollo non condivisi. Come riportato dal portale “Sport Mediaset”, l’incontro odierno è servito per proporre in particolare tre modifiche

TRE TEMI CALDI – Si è conclusa da poco la video-conferenza delle società di Serie A per affrontare i temi più discussi per programmare al meglio la ripartenza del campionato. L’argomento principale è stato il protocollo che garantisca la sicurezza agli atleti ma anche a staff e dipendenti vari. In particolare, si è discusso sui dubbi legati alla quarantena collettiva in caso di una positività, all’organizzazione dei ritiri e alla responsabilità penale dei medici sociali. Queste le tre novità attesa prima della ripresa della Serie A. La riunione odierna ha dato vita a un documento che verrà inviato a Gabriele Gravina, Presidente della FIGC. Solo successivamente sarà sottoposto all’attenzione del Governo, che valuta di rivedere alcune limitazioni se la Lega di Serie A avanza proposte più adeguate. Proposte arrivate e firmate dai responsabili sanitari delle venti società. Si attendono evoluzioni. Intanto, da domani le squadre riprenderanno gli allenamenti collettivi rispettando il distanziamento sociale anche in caso di utilizzo del pallone.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.