Mondo Inter

Serie A, deadline Lega a Sky: no segnale se non paga entro questa data

La Lega Serie A sarebbe pronta a staccare il segnale a “Sky” se l’emittente satellitare non pagherà l’ultimo bimestre entro il 12 luglio

SCONTRO – Secondo quanto riportato dal sito di “Repubblica”, i tifosi abbonati a “Sky” rischierebbero di rimanere al buio dal prossimo 12 luglio per quanto riguarda le partite di Serie A. Sarebbe questa la data fissata dalla Lega Serie A intimata alla pay tv affinché questa versi i 131 milioni di euro previsti per l’ultimo bimestre del massimo campionato. Infatti, mentre “Dazn” ha promesso di pagare entro luglio con un piano di rientro (accettato dai presidenti), “Sky” finora starebbe restando in silenzio. Dunque la Lega avrebbe deciso di adottare la linea dura, durissima nei confronti dell’emittente satellitare. Finora, a partire cioè dai primi di maggio, quest’ultima avrebbe deciso di non versare questa cifra per tre motivi spiegati da “Repubblica”:

1) campionato interrotto

2) sino allo stop era stato versato più del dovuto rispetto alle gare dispuatate;

3) la pandemia Covid. Il campionato adesso ha ripreso, la pandemia è sotto controllo tanto che è stata ridotta la quarantena (grazie all’intervento deciso di Gravina) ma Sky continua a non pagare“.

Fonte: Fulvio Bianchi – Repubblica.it

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.