Mondo Inter

Serie A, fra DAZN e Sky battaglia aperta sui diritti TV 2021-2024: oggi voto

La Serie A potrebbe chiudere oggi l’assegnazione dei diritti TV 2021-2024, a tre giorni dalla scadenza delle offerte. Prevista una nuova Assemblea di Lega, dove si continuerà a votare: DAZN è in vantaggio su Sky.

Oggi alle ore 13.30 si terrà una nuova Assemblea di Lega, la seconda di questa settimana: i venti club di Serie A si ritroveranno di nuovo in videoconferenza). Il punto principale fra quelli all’ordine del giorno è trovare un accordo sui diritti TV per il triennio 2021-2024. In settimana è arrivato un primo passo in avanti, assegnando quelli per l’estero a CBS negli Stati Uniti (vedi articolo). Mancano però quelli nazionali, con DAZN e Sky che si stanno sfidando senza esclusione di colpi: diversi i comunicati fra le parti negli ultimi giorni. Martedì, nell’ultima assemblea, DAZN (favorita) è arrivata a undici voti, fra cui quello dell’Inter. Ne servono quattordici per il quorum, in questo caso avrebbe tutte le partite di Serie A di cui sette a giornata in esclusiva. Il rischio, senza accordo oggi, è che si arrivi alla scadenza delle offerte prevista il 29 marzo, con nuovo bando e assegnazione al ribasso.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.