Serie A, altro tackle di Spadafora: “Non è cambiato nulla! Ora mi occupo…”

Articolo di
3 Maggio 2020, 21:02
Vincenzo Spadafora
Condividi questo articolo

La Serie A progetta la ripartenza, ma il ministro Spadafora non sembra del tutto convinto della cosa. L’ultimo messaggio inviato al mondo del calcio d’élite sembra quasi andare controcorrente con le ultime novità del Governo

ALTRE PRIORITÀ – Se da una parte c’è chi sta preparando la ripresa, come l’Inter (vedi comunicato), dall’altra c’è chi fa di tutto per frenare. I “sogni” della Serie A vengono smontati da Vincenzo Spadafora, Ministro per le Politiche Giovanili e lo Sport: “Leggo cose strane in giro, ma nulla è cambiato rispetto a quanto ho sempre detto sul Calcio: gli allenamenti delle squadre non riprenderanno prima del 18 maggio e della ripresa del Campionato per ora non se ne parla proprio. Ora scusate ma torno a occuparmi di tutti gli altri sport e dei centri sportivi (palestre, centri danza, piscine, ecc) che devono riaprire al più presto!”. Questo il post pubblicato dal ministro Spadafora sulla propria pagina Facebook.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE