Mondo Inter

Serie A, altra fumata grigia sui Diritti TV: non bastano i voti a DAZN

Giornata importante per la Lega Serie A. Si è tenuta infatti la votazione per l’assegnazione dei Diritti TV per il triennio 2021/2024. Secondo quanto riferito dal portale “Calcio e Finanza” si è risolto tutto in un nulla di fatto. Non bastano, infatti, i voti ricevuti da DAZN.

FUMATA GRIGIA –  Ennesima fumata grigia per la situazione relativa ai Diritti TV in Serie A. Quest’oggi, infatti, è andata in scena una riunione della Lega Serie A per votare a favore di DAZN per l’assegnazione dei Diritti TV per il triennio 2021/2024. DAZN ha ricevuto 11 voti favorevoli, ancora non sufficienti per ottenere l’assegnazione dei Diritti TV sulla Serie A. Le squadre che si sono espresse a favore della piattaforma sono Atalanta, Cagliari, Fiorentina, Hellas Verona, Inter, Juventus, Lazio, Milan, Napoli, Parma e Udinese. Nove club, invece, si sono astenuti. La decisione è rinviata ad una prossima riunione, in programma la prossima settimana.

Fonte: Calcio & Finanza – Matteo Spaziante

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button