Serie A e AIC, nuovo rinvio dell’incontro sugli stipendi: il motivo

Articolo di
31 Marzo 2020, 17:54
Logo Serie A 2019-2020 Inter-News
Condividi questo articolo

Lega Serie A e AIC non terranno oggi l’incontro sugli stipendi, già rinviato ieri (vedi articolo). L’ANSA riporta il motivo per cui la discussione su un eventuale taglio dei giocatori, per il momento, non avrà luogo.

NUOVO POSTICIPO – Si terrà soltanto nei prossimi giorni l’attesa riunione fra Lega Serie A e AIC, in relazione al tema stipendi. L’ANSA fa sapere che la videoconferenza di ieri (ore 19) è slittata perché, a seguito di altri confronti, non si è potuto finire in tempo. In aggiunta alcune squadre di Serie A risultano essere a corto di liquidità, perciò le situazioni dei club è probabile che vengano gestite in maniera autonoma. La Lega Serie A, invece, pensava a un piano collettivo di sospensione dei pagamenti.

PRIMO APPUNTAMENTO – Sugli stipendi, intanto, si è mossa proprio oggi l’Inter (vedi articolo). Domani a mezzogiorno la Lega farà parte dell’incontro con l’UEFA (vedi articolo): lì si discuterà anche dei calendari, ovviamente legati all’evoluzione dell’emergenza Coronavirus. La posizione dell’AIC è che si possa riprendere, a patto che ci sia un controllo medico approfondito e che siano rispettate le indicazioni della FMSI. Per il momento la ripresa della Serie A a metà maggio è ancora lontana.

Fonte: ANSA.it


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE