Mondo Inter

Serie A e AIC, nuovo rinvio dell’incontro sugli stipendi: il motivo

Lega Serie A e AIC non terranno oggi l’incontro sugli stipendi, già rinviato ieri (vedi articolo). L’ANSA riporta il motivo per cui la discussione su un eventuale taglio dei giocatori, per il momento, non avrà luogo.

NUOVO POSTICIPO – Si terrà soltanto nei prossimi giorni l’attesa riunione fra Lega Serie A e AIC, in relazione al tema stipendi. L’ANSA fa sapere che la videoconferenza di ieri (ore 19) è slittata perché, a seguito di altri confronti, non si è potuto finire in tempo. In aggiunta alcune squadre di Serie A risultano essere a corto di liquidità, perciò le situazioni dei club è probabile che vengano gestite in maniera autonoma. La Lega Serie A, invece, pensava a un piano collettivo di sospensione dei pagamenti.

PRIMO APPUNTAMENTO – Sugli stipendi, intanto, si è mossa proprio oggi l’Inter (vedi articolo). Domani a mezzogiorno la Lega farà parte dell’incontro con l’UEFA (vedi articolo): lì si discuterà anche dei calendari, ovviamente legati all’evoluzione dell’emergenza Coronavirus. La posizione dell’AIC è che si possa riprendere, a patto che ci sia un controllo medico approfondito e che siano rispettate le indicazioni della FMSI. Per il momento la ripresa della Serie A a metà maggio è ancora lontana.

Fonte: ANSA.it

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh