Serbatoio Inter: Spalletti recupera B. Valero e riscopre Joao Mario – GdS

Articolo di
31 ottobre 2018, 09:02

La “Gazzetta dello Sport” ci parla del “serbatoio nerazzurro”, dal quale Luciano Spalletti sta via via recuperando tutti i giocatori. La prima pedina recuperata è stato Borja Valero, che dopo la prestazione contro il Tottenham ha convinto il tecnico.  è l’ultimo nella lista dei rientri, ma mancano all’appello ancora Keita Balde e Dalbert Henrique.

SERBATOIO NERAZZURRO-L’ultimo rivalutato dell’Inter , è Joao Mario e il caso non può essere che clamoroso. Dimenticato, messo sul mercato senza successo, rimasto sempre ai margini, mai una chance in due mesi di partite. Poi, due notti fa a Roma, ecco il colpo a sorpresa di Luciano Spalletti: il portoghese titolare contro la Lazio e in campo fa bene per 57 minuti. L’ultimo rivalutato dell’Inter dimostra che quest’anno i nerazzurri hanno un serbatoio profondissimo. Prima di Joao Mario, Luciano Spalletti aveva rivitalizzato Borja Valero, mentre i prossimi da spremere sono Keita Balde e soprattutto Dalbert Henrique.

SOLO APPLAUSI PER BORJA-Un altro che gli applausi se li sta meritando ogni volta è Borja Valero, il primo rivalutato da Spalletti quest’anno. Lo spagnolo aveva cominciato la stagione piazzandosi in panchina nelle prime 4 giornate di Serie A.  La manciata di minuti giocata con il Tottenham l’ha fatto svoltare come pochissimi avrebbero immaginato. «Borja? Gli dai una possibilità e ti fa vedere quale deve essere lo spirito di chi fa questo sport», aveva detto Spalletti. E allora ecco l’investitura del tecnico. Certo, non ha le accellerate di Radja Nainggolan, ma il cervello dello spagnolo fa la differenza. Sabato a San Siro contro il Genoa potrebbe partire titolare.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE