Serafini: “Gagliardini-Inter sì e Piatek colpo Milan no? Con 4-5 Zaniolo…”

Articolo di
22 Gennaio 2019, 07:26
Condividi questo articolo

Luca Serafini – giornalista di “Milan TV” -, ospite negli studi di “Sportitalia Mercato” su Sportitalia, mette a confronto gli investimenti e le strategie diverse di Inter e Milan, quest’ultima pronta ad accogliere Piatek

GIOVANI SUBITO IPERVALUTATI – Nel parallelo tra le due milanesi Luca Serafini si fa guidare un po’ troppo dal tifo rossonero: «L’Inter comprò Roberto Gagliardini per 25 milioni di euro con quaranta partite in Serie B e solo tre mesi in Serie A con l’Atalanta, Krzysztof Piatek ha segnato quattordici gol nei suoi primi mesi in Italia! L’avesse preso un’altra squadra il vice-capocannoniere del campionato, Piatek sarebbe stato il colpo del secolo…».

TANTI ZANIOLO O TANTI CUTRONE – Il pensiero di Serafini si estende anche alle scelte societarie sui giovani del settore giovanile: «L’Inter fa una politica sui giovani per vincere a quel livello e poi venderli per fare plusvalenza e sistemare il bilancio in nome del Fair Play Finanziario UEFA, il Milan invece ha in prima squadra Patrick Cutrone e altri quattro-cinque ragazzi del vivaio. C’è chi li vende e chi li tiene, sono strategie diverse, ma l’Inter con Nicolò Zaniolo e altri quattro-cinque come lui ha risolto il problema dei conti…».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.