Mondo Inter

Serafini eccede: «Calhanoglu? Non mi sono accorto di lui, grande con le piccole»

Il passaggio di Calhanoglu dal Milan all’Inter a parametro zero della scorsa estate continua a non essere proprio accettato in casa rossonera. Soprattutto dopo le prestazioni del turco nell’ultimo mese e mezzo. Serafini, parlando nel canale YouTube di Pellegatti, critica il numero 20 nerazzurro.

REAZIONE AMARALuca Serafini, da tifoso del Milan, non ha digerito che Hakan Calhanoglu sia andato gratis all’Inter e stia rendendo. Il giornalista appare piuttosto toccato: «Calhanoglu? È un cognome che io non ricordo neanche più. Vorrei dire una cosa, perché vedo che ha imparato a parlare e ha fatto un’intervista alcuni giorni fa. Io so che lui ha avuto una proposta, alla quale non ha mai più risposto, e un bel giorno il Milan se l’è trovato all’Inter. Questa è la sintesi dei fatti. Ricordo che in quattro anni io ho visto un buon giocatore per sei mesi complessivi, quindi tre anni e mezzo decisamente non è stato un giocatore che mi abbia mai fatto impazzire. Che lì trovi la situazione ideale contro Salernitana, Venezia e Genoa poi, quando fai 2-2 con l’Atalanta, 1-1 con la Juventus, perdi col Real Madrid e perdi con la Lazio è un altro discorso. Però con le piccole diventa grande. Non è che abbia l’ossessione di sostituirlo a tutti i costi: nelle prime tredici giornate non mi sono accorto di aver fatto a meno del turco».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button