Serafini: “Una differenza fra Conte alla Juventus e all’Inter. Ora cambiato”

Articolo di
15 Dicembre 2020, 07:47
Luca Serafini Luca Serafini
Condividi questo articolo

Serafini vede Conte “diverso” rispetto all’esperienza alla Juventus, durata dal 2011 al 2014. Il giornalista, ospite di “Monday Night” su Sportitalia, ha parlato in aggiunta di quali siano le reazioni adesso all’Inter.

IL PARAGONELuca Serafini fa un confronto: «Secondo me la differenza è che, per un certo periodo di tempo, Antonio Conte alla Juventus, al Chelsea e in Nazionale ha dovuto fare con quello che aveva. Quando non c’è stato più è andato via. In Nazionale ha fatto un capolavoro, perché aveva veramente poco. Adesso la campagna acquisti l’ha fatta lui: Aleksandar Kolarov e Arturo Vidal li voleva un anno fa, voleva Edin Dzeko e Romelu Lukaku l’ha voluto assolutamente lui. Se non arrivano i risultati cominciano le colpe del VAR, degli arbitri, della sfortuna e dei pali. Il fatto è che è cambiato un po’: il potere della squadra ce l’ha lui, ha fatto il mercato».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.