Mondo Inter

Serafini: «Calhanoglu? Al Milan bene solo 6 mesi! I veri numeri 10 sono altri»

Calhanoglu è diventato ufficialmente un giocatore dell’Inter dopo visite e firme di rito (vedi annuncio). A “Sportitalia Mercato”, il giornalista Serafini ha commentato questa operazione di mercato lanciando una frecciatina sul rendimento dell’ex centrocampista del Milan.

NUMERI 10 – Hakan Calhanoglu ha firmato il contratto che lo legherà all’Inter per i prossimi 3 anni, passando da una sponda del Naviglio all’altra. Il giornalista Luca Serafini, noto tifoso del Milan, dagli studi di Sportitalia commenta con una vena polemica il passaggio del centrocampista turco in nerazzurro: «Che effetto mi fa? Nessuno. I veri numeri 10 del Milan sono stati giocatori come Gianni Rivera e Ruud Gullit. Calhanoglu ha giocato a buon livello in rossonero solo 6 mesi in 4 anni. Ha concluso degnamente con un Europeo in linea con il suo rendimento di 3 anni e mezzo. L’offerta del Milan che gli raddoppiava l’ingaggio non era francamente migliorabile in alcun modo. Quindi è giusto che vada, non c’è nessun tipo di problema». Queste le parole di Serafini su Calhanoglu, che raccontano un certo risentimento da parte della tifoseria del Milan nei confronti della scelta fatta dal nuovo centrocampista di Simone Inzaghi.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button