Mondo Inter

Sensi senza pace: il suo infortunio è un doppio problema per l’Inter

Stefano Sensi non trova pace con gli infortuni, anche in Nazionale. Un duplice problema per l’Inter, visto che il centrocampista lascia il ritiro azzurro prima del previsto (vedi articolo).

SENZA PACEStefano Sensi si ferma di nuovo ai box, a causa dell’ennesimo risentimento agli adduttori. I muscoli del centrocampista dell’Inter si confermano estremamente fragili: basti pensare che lo hanno costretto a saltare 35 gare nelle due stagioni in nerazzurro. Nonostante questo bollettino preoccupante, il ct della Nazionale Roberto Mancini si fida di lui, tanto da inserirlo tra i 26 convocati dell’Italia per i prossimi Europei. Adesso però, anche l’ex allenatore dell’Inter dovrà rinunciare alle sue prestazioni in campo.

PROBLEMA CONDIVISO – Ma l’infortunio di Sensi non rappresenta un problema solo per l’Italia. Anche l’Inter, proprietaria del cartellino, osserva con preoccupazione la situazione. E probabilmente la dirigenza nerazzurra dovrà iniziare ad interrogarsi seriamente sul futuro del centrocampista. Valutazioni che sarebbero arrivate ugualmente nelle prossime settimane, ma ora cambiano i presupposti. Infatti, in caso di una buona prestazione agli Europei, Sensi sarebbe potuto diventare pedina appetibile sul mercato. Così invece l’Inter sarà costretta a valutare offerte molto più contenute, probabilmente di prestito, per un giocatore riscattato per 20 milioni non più tardi di dieci mesi fa.

Sensi, niente Europei con l’Italia! Il centrocampista Inter torna a casa – Sky

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh