Sensi può recuperare, l’Inter lo aspetta e non lo molla – CdS

Articolo di
14 Marzo 2020, 10:43
Sensi Inter-Udinese
Condividi questo articolo

Il “Corriere dello Sport” sottolinea che col rinvio delle partite Sensi ha più tempo per tornare in condizione. Sarebbe un rientro importante per l’Inter.

TEMPO PER RECUPERARE – Una lunga rincorsa verso la miglior condizione: Stefano Sensi può sfruttare appieno il tempo che, verso la fine del campionato, può dilatarsi sempre di più. L’anello mancante di un’Inter arrivata comunque ancora in corsa su tre fronti al mese di marzo. Per il centrocampista, a maggior ragione, è il momento di rimettersi in pari coi compagni e recuperare. Da una Juve all’altra, si è completato un intero girone in cui la prolungata assenza di Sensi – del tutto arruolabile solo in gennaio – ha lasciato tracce pesanti. Anche perché il parallelo innesto di Eriksen non può ancora essere derubricato tra le note confortanti per Antonio Conte.

RISCATTO FATTO – Sensi verrà riscatto dall’Inter, non ci sono dubbi: col Sassuolo balla una cifra di venti milioni che è facoltativa soltanto formalmente. Un po’ come, sempre con la società emiliana, era stata trattata l’operazione Politano lo scorso anno. La conferma di Stefano a Milano si può già dare per scontata (specie con Marotta a decidere). Anche se le defezioni in campionato hanno appena superato le presenze: tredici a dodici. La grande illusione di avere trovato l’oro – l’Inter la scorsa estate era riuscita a strappare Sensi al Milan, facendo un affare a queste cifre – con un centrocampista totale, è naufragata il 6 ottobre dopo mezzora di partita con la Juve. Un problema agli adduttori lo ha tolto di mezzo, aveva appena giocato da signore della mediana nientemeno che al Camp Nou.

PLUSVALORE PER IL FINALE – Il 12 febbraio Sensi metteva piede in campo per l’ultima volta, in Coppa Italia contro il Napoli. Poi altro calvario, la primavera lo aspetta più tonificato che mai però adesso il calendario è un buco nero. Neanche a farlo apposta, nel momento in cui ripartirà il campionato l’Inter si troverebbe ad affrontare proprio il Sassuolo, la sua vecchia squadra. Ammesso che la stagione si riesca a completare, Sensi può farlo da valore aggiunto di una squadra che ha pure l’inespresso Eriksen da rilanciare. Con Barella e Brozovic a pieno regime, il centrocampo dell’Inter alza il tasso di solidità a livelli esponenziali. Rendendo il reparto ancora più granitico e le rotazioni sicure, se si allarga il ragionamento a Europa League e Coppa Italia. Nel frattempo Sensi continua, anche da casa, a rendersi operativo. Una palestra improvvisata, nel proprio salotto: esercizi condivisi con la fidanzata Giulia Amodio, e documentati da Instagram. Messaggio forte e chiaro a chi lo aspetta anche in campo, e di nuovo decisivo con la maglia dell’Inter.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE