Scontri pre Inter-Napoli, tre auto individuate. Una sotto sequestro

Articolo di
3 Gennaio 2019, 16:24
Condividi questo articolo

Arrivano novità dall’inchiesta sulla morte di Daniele Belardinelli. A Napoli infatti sono finite nel mirino della Digos 3 automobili. Ecco le ultime secondo quanto riportato dalla “Repubblica”

SEQUESTRO IN ARRIVO – “Un’auto è stata già individuata dai poliziotti guidati dal dirigente della Digos Francesco Licheri. Il mezzo è a disposizione in un garage in attesa che i magistrati ne dispongano il sequestro. Si tratta di un veicolo a “noleggio lungo” che si sarebbe trovato a Milano durante gli incidenti”.

AUTO – “Ma l’attenzione degli investigatori napoletani è attualmente concentrata su almeno altre due auto, segnalate in via Novara durante l’assalto organizzato e pianificato dagli ultras dell’Inter ai danni dei rivali partenopei. Non è detto che uno di questi mezzi sia quello che ha investito Belardinelli. Le immagini catturate da alcuni video a disposizione degli investigatori non chiarirebbero né la dinamica esatta di quanto avvenuto né danno certezze sul modello dell’auto che ha travolto l’ultras”.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.