Scontri Inter-Napoli, oggi previste novità. C’era appuntamento?

Articolo di
30 dicembre 2018, 08:49
Stadio Meazza in San Siro Inter 110

Nel corso di “Pressing” su Canale 5 è stato fatto il punto della situazione sugli scontri avvenuti fuori dal Meazza circa un’ora prima di Inter-Napoli di mercoledì scorso. Oggi dovrebbero arrivare novità a livello giudiziario, con la possibile scarcerazione delle persone arrestate.

LA SITUAZIONE – Tre arrestati, sette DASPO e alcuni punti fermi in più rispetto agli scorsi giorni. È questo il bilancio che arriva sugli scontri che ci sono stati nel tardo pomeriggio di mercoledì presso via Novara, a pochi metri dal Meazza, nell’immediato prepartita di Inter-Napoli. Le persone fermate oggi potrebbero essere scarcerate, ma nel frattempo gli interrogatori hanno fatto luce su alcuni elementi di rilievo: uno degli arrestati avrebbe fatto i nomi delle persone che avrebbero definito questo “appuntamento”, anche se successivamente uno dei capi della curva dell’Inter avrebbe ammesso di aver partecipato ma non di aver organizzato. Per quanto riguarda l’incidente che ha provocato la morte di Daniele Belardinelli l’auto che l’ha investito, inizialmente definita un generico SUV nero, è stata individuata in un’Audi, sebbene ancora senza ulteriori particolari: la novità delle ultime ore è che non era nella corsia opposta rispetto agli scontri, ma si sarebbe mossa dalla coda verso l’impianto di San Siro a seguito dell’attacco dei due gruppi.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE