Sconcerti: “Scudetto, mescolando 5 classifiche c’è realtà chiara. L’Inter…”

Articolo di
18 Dicembre 2020, 11:23
Mario Sconcerti Mario Sconcerti
Condividi questo articolo

Mario Sconcerti ha parlato della lotta scudetto, che vede in corsa anche l’Inter, considerando cinque classifiche che mostrerebbero una realtà chiara

CLASSIFICHE – Queste le parole di Mario Sconcerti, all’interno del canale Spreaker di “Calciomercato.com”, sulla lotta scudetto. «Se vogliamo capire la vera classifica, dobbiamo andare più a fondo di quel che mostrano i punti. Molte squadre ne hanno molti punti perché le altre 11 sono nettamente inferiori e lasciano troppi punti alle prime. Questo camuffa la realtà delle distanze. Proviamo a capire la differenza reale. Partiamo dal dato più evidente, le sconfitte. Il Napoli ha perso 3 volte, più contro la Juve a tavolino. Con questa media nessuno ha mai vinto il campionato. Stessa cosa per Lazio e Atalanta. Una sola sconfitta per la Roma più quella a tavolino col Verona. La Roma ha perso cioè quanto l’Inter, pochissimo. Zero sconfitte per Milan e Juventus. La cesura è netta, vengono fuori solo quattro squadre».

SCUDETTO – Sconcerti prosegue sulla corsa per il titolo di campione d’Italia. «Vediamo ora i gol: Milan, Inter e Juve hanno sempre segnato, Napoli e Lazio sono rimaste una sola volta senza gol, l’Atalanta 2, Roma e Sassuolo ben tre. Il Napoli è però la squadra che ha preso meno gol e quella con la miglior differenza reti. Se mescolate i dati delle cinque classifiche considerate troverete una realtà chiara. Milan e Juve vanno bene ma senza dominio. Napoli come variabile destabilizzante del campionato, Roma molto forte con i deboli, l’Inter è la più in crescita. Le altre sono fuori».

Fonte: Mario Sconcerti – Calciomercato.com



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.