Mondo Inter

Sconcerti: «Non ho capito Bastoni titolare! Lukaku? Manca alla Serie A»

Bastoni titolare nel match contro la Spagna è stata una scelta di Mancini che Sconcerti non ha compreso fino in fondo. Il noto giornalista, ai microfoni di TMW Radio, ha parlato anche dell’altro giocatore dell’Inter Barella e dell’ex Lukaku.

AZZURRI Mario Sconcerti ha parlato del match tra Italia e Spagna (vedi articolo), concentrandosi sui due giocatori dell’Inter, Nicolò Barella e Alessandro Bastoni: «Ieri sono stati commessi errori importanti, ha sbagliato anche Roberto Mancini. Non si mette Barella su Sergio Busquets, non si mette uno dei tuoi uomini diversi perduto sulla marcatura del regista avversario. Marcandolo a uomo, lo perdevi per qualunque altro compito. Jorginho rimaneva davanti alla difesa, che era in difficoltà. A centrocampo rimaneva soltanto Marco Verratti a cercare di costruire gioco contro una squadra che sapeva palleggiare come la Spagna. Nel secondo tempo Barella è ritornato al suo ruolo ed è avanzato Jorginho, ma perdevamo già 2-0. Mancini lo sa meglio di me, ma io non ho ancora capito perché abbia giocato Bastoni. Noi avevamo due difensori, Leonardo Bonucci e Bastoni, che su due cross non ci sono mai stati. Bonucci è andato incontro a Mikel Oyarzabal nel momento in cui faceva il cross. Bastoni l’ha perso anche lui, è arrivato addirittura Emerson Palmieri nella diagonale. Eravamo una squadra senza equilibrio».

EX NERAZZURRO – Sconcerti ha poi indicato chi manca di più tra Romelu Lukaku e Paul Pogba al calcio italiano: «Credo che il calcio si faccia con i gol. Il Lukaku che ho visto nell’anno di Antonio Conte certamente manca di più. Pogba è un giocatore estemporaneo. Lukaku sai esattamente cos’è e produce tutto quello che deve produrre. Io preferisco Lukaku».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button