Mondo Inter

Sconcerti: “Napoli-Inter, nerazzurri hanno un vantaggio. Punto su 4 nomi”

Intervenuto sul “Corriere della Sera”, Mario Sconcerti ha parlato delle due semifinali di ritorno di Coppa Italia, Juventus-Milan e Napoli-Inter

COPPA ITALIA – Queste le parole di Mario Sconcerti sulle semifinali di ritorno di Coppa Italia, Juventus-Milan e Napoli-Inter. “Questa formula rapida di Coppa Italia può essere un suggerimento per il futuro. Le eliminazioni dirette sono le più spettacolari per i tornei brevi. Non in campionato, dove è obbligo che tutti giochino contro tutti e che il risultato finale sia la somma di quelli parziali, altrimenti per tutta la stagione si giocherebbero partite di mezza importanza aspettando i playoff. In questo strano finale Milan e Inter devono rimontare ma hanno un vantaggio, non capiranno di giocare in trasferta“.

NAPOLI-INTER – Sconcerti si concentra quindi sulla partita tra la squadra azzurra e quella nerazzurra. “Il Napoli dominò l’Inter a San Siro. Gattuso ha trovato la squadra e recuperato Koulibaly. Non ha qualità inferiori all’Inter, non nell’organizzazione di gioco. Ma un gol pesa poco e Conte ha comunque molti giocatori che possono inventarsi quello che può riaprire la partita. Punto su Sensi, Barella e Candreva, più uno spicchio di Eriksen che resta, badate, un grande giocatore“.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button