Mondo Inter

Sconcerti: «Il miglior Lukaku all’Inter. Ritorno in Italia? Ho una suggestione!»

Sconcerti prevede un ritorno a breve di Lukaku in Italia. Il giornalista, da Calciomercato.com, ipotizza addirittura una squadra che possa prendere l’ex Inter, a suo avviso ormai scaricato dal Chelsea.

CRITICATO – Per Mario Sconcerti l’intervista di Romelu Lukaku è stata sbagliata: «Non c’è più differenza tra grandi società e grandi campioni. I campioni sono grandi-aziende. Nel giocatore c’è molta più forza individuale. Diciamo che Lukaku non eccelle nella comunicazione, non mi sembra particolarmente bravo a gestirla. La definirei eccentricità nella comunicazione: non puoi prendere lo stipendio e dire che rimpiangi l’Inter e vuoi tornare. Ma se la mettiamo da un punto di vista sentimentale, lui vuole tornare a casa dopo aver tradito. Insomma, così non va».

IN USCITA – Per Sconcerti il Chelsea lo ha scaricato: «Lukaku non c’entra nulla con il gioco di Thomas Tuchel, ma direi di più: il calcio inglese non gli si addice. All’Inter abbiamo visto il miglior Lukaku, quello più prolifico. In Inghilterra – con tanti giocatori che portano avanti la palla – diventa tutto molto più difficile. E poi c’è un problema di relazioni anche all’interno dello spogliatoio, credo che anche i compagni di squadra l’abbiano scaricato. Credo che andrà via da Londra, è difficile pensare che possa rimanere. Dove va? Diciamo che non mi stupirei se dovesse venire in Italia. Dove? Sinceramente non lo so. Leggo di un possibile prestito alla Fiorentina, con il Chelsea che prenderebbe Dusan Vlahovic: è una suggestione, complicata, ma rimane una suggestione».

Fonte: calciomercato.com – Furio Zara

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button