Sconcerti: “Marotta credo voglia Milano! CL, Inter non dipende da PSV”

Articolo di
1 ottobre 2018, 20:03
Mario Sconcerti

Intervistato ai microfoni di “Calciomercato.com” all’interno della sezione “100º Minuto”, il giornalista Mario Sconcerti ha rilasciato alcune dichiarazioni parlando anche del futuro di Marotta e dell’Inter in Champions contro il PSV

“SERVONO CLUB CHE SI PERMETTANO LE IDEE DI MAROTTA” – Queste le parole del giornalista Mario Sconcerti: Sconcerti, che futuro attende Marotta? «Non lo so, credo che lui voglia lavorare nella zona di Milano, ha sempre lavorato al Nord (Venezia, Bergamo, Genova, Torino, ndr), quello è il suo contesto. E’ un’eccellenza nel suo campo e credo che sarà molto conteso, potrebbe fare molto comodo ad una società come il Napoli, perché rientra nelle logiche di De Laurentiis l’idea di prendere “alta tecnologia” dirigenziale». Parliamo di Marotta come fosse un top player. Giusto così o sbagliamo valutazione noi? «E’ chiaro che un dirigente da solo non riesce a vincere, ma Marotta ha idee alte e facilità di valutazioni, e a queste corrispondono alte spese: ci vuole una società che si possa permettere le idee di Marotta».

CHAMPIONS – «E poi c’è l’Inter. Sai, gli olandesi del Psv sono belli ma giovani, corrono molto e sono organizzati, ma l’Inter non dipende mai dagli avversari, l’Inter dipende solo da se stessa».







ALTRE NOTIZIE