Sconcerti: “Juventus ko, Serie A riaperta? No! La vera domanda è un’altra”

Articolo di
9 Luglio 2020, 11:41
Condividi questo articolo

Intervenuto all’interno della rubrica a lui riservata su “Calciomercato.com”, Mario Sconcerti ha parlato della lotta scudetto in Serie A dopo il ko Juventus in casa del Milan

SCUDETTO – Queste le parole di Mario Sconcerti sulla lotta scudetto in Serie A a seguito della sconfitta subita in rimonta dalla Juventus tra le mura amiche del Milan. «Leggo e sento dire che la sconfitta della Juve ha riaperto il campionato. Non è così. Altre dovrebbero essere le sconfitte della Juve per riaprire la stagione di tutti. Perdere con l’Atalanta, perdere contro la Lazio e forse nemmeno basterebbe. Servirebbe un crollo. Mentre gli altri dovrebbero vincere sempre. Certo, a San Siro è successo qualcosa di enorme ma è già passato. E il Milan adesso è un grande avversario. Pochi giorni prima aveva dato tre gol anche alla Lazio. La vera domanda è: se cade la Juve chi ha le qualità per prenderne il posto? La risposta rimane nessuno. Non la Lazio, che è sfinita. Non l’Inter, che ha difficoltà a trovare linee di gioco. Possiamo arrivare fino all’Atalanta, che meriterebbe il campionato, ma l’ha buttato da sola via in autunno perdendo tre partite su quattro tra Cagliari, Juve e Bologna. No, vincerà la Juve. Ha già pagato la sua follia. Perdere sarebbe un’impresa veramente troppo grande».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.