Mondo Inter

Sconcerti: «Juventus 900 milioni davanti all’Inter. C’è una differenza»

Sconcerti paragona Inter e Juventus. Intervenuto in collegamento durante “Maracanà” su “TMW Radio”, il giornalista ritiene che i bianconeri abbiano messo una marcia in più, con l’aumento di capitale di ieri.

IL CONFRONTOMario Sconcerti è piuttosto critico: «La forza della Juventus è evidente. Qui ci sono due avversarie: una vende, l’altra mette soldi per coprire. Cioè: la Juventus è novecento milioni avanti all’Inter, questo è il punto. Con questi quattrocento milioni non va a comprare calciatori: l’aumento di capitale si fa per due motivi soli, o per investire e tiri fuori i soldi o per ripianare. Questo è stato fatto per ripianare, quindi non credo che sarà messo per il mercato. Però, se devi vedere da qui a tre anni, la differenza tra Juventus e Inter è abissale: la Juventus è un’Inter piena di debiti che però li ha già ripagati. Gli altri no, hanno tutte scadenza: hanno due bond da trecento milioni, se non sbaglio, l’anno prossimo e il terzo nel 2024. Nel frattempo devono ripianare una gestione annuale. Non lo dico con gioia, ma la differenza della Juventus rispetto alle altre è abissale».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button