Mondo Inter

Sconcerti: «Inter vicina alla cessione. Vince senza pagare gli stipendi!»

Mario Sconcerti ha una visione molto negativa della situazione finanziaria dell’Inter. Ecco le parole del giornalista ai microfoni di “TMW Radio”.

CESSIONE VICINA – La situazione economica dell’Inter è più grave di quanto sembra, secondo Mario Sconcerti. Ecco le parole del giornalista: «Il discorso sull’Inter è complesso e vasto. Si parla sulle poche cose si leggono, che spesso si contraddistinguono. Il piano di ristrutturazione non c’entra niente col debito. Se tagli o spalmi due mesi di stipendio, è una pezza messa sul bilancio. Con i 250 milioni di prestito, il debito arriverà a 900 milioni, superando il debito dell’Inter. Cedendo uno o due giocatori, non risolvi il problema del debito. Queste sono situazioni poco recuperabili, mi sembra che si sia all’anticamera di una cessione. E all’Inter potrebbe convenire essere ceduta».

CLUB INSOLVENTE – Sconcerti continua poi il suo j’accuse, tirando in ballo il tema degli stipendi. La sua opinione è netta: «L’Inter ha vinto un campionato senza aver pagato gli stipendi di novembre e dicembre. È stata fatta una proroga apposita, perché non sarebbe stato possibile. Siamo davanti a situazioni che in molte altre categorie hanno portato a punti di penalizzazione. E qui non sta succedendo niente. Non è normali essere dominati da una società insolvente. Tutti stanno così? Non credo che sia vero. Cominciamo a premiare chi paga, diamogli punti in classifica. Credo che un interista si senta profanato da questa situazione. È innaturale passare dalla felicità assoluta di uno Scudetto alla volgarità di questo momento e all’immagine della società. Questo mi dispiace sinceramente».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh