Sconcerti: “Inter terza? Sarebbe fallimento! Conte, non ho capito…”

Articolo di
18 Febbraio 2020, 20:42
Mario Sconcerti
Condividi questo articolo

Mario Sconcerti, noto giornalista, è intervenuto ai microfoni di “Tutto Mercato Web Radio”. Si è quindi parlato della corsa scudetto e dell’Inter guidata da Antonio Conte e del momento dei nerazzurri

SERIE A – Mario Sconcerti, durante “Stadio Aperto”, ha parlato della lotta scudetto: «I risultati dimostrano che la Lazio è la squadra più completa del campionato. Ha giocatori di grandissima qualità, come Luis Alberto che giocherebbe titolare anche nella Juventus e nell’Inter. Immobile ha segnato più di Ronaldo e più di Lukaku, restando in sordina. Poi Milinkovic Savic è un giocatore importante sul quale si può costruire una squadra importante. Inzaghi ha plasmato bene queste squadra».

ALLENATORI – Sconcerti si è poi concentrato su Antonio Conte e Maurizio Sarri: «Il terzo posto sarebbe un fallimento per la stagione dell’Inter. Sarri ha già detto che quando la Juventus è andata da lui a chiedere un’impronta diversa di gioco ha già commesso un errore, questa questione implicitamente è già un fallimento nella stagione della Juventus».

INTER – Sconcerti ha chiuso parlando dei nerazzurri: «Una società del calibro dell’Inter non può avere Padelli come secondo portiere. Non perché Padelli non sia un bravo portiere, ma manca da troppo tempo dal campo e questo si nota molto. Per quanto riguarda la rosa in generale dell’Inter penso che adesso la squadra di Conte possa permettersi di dire molto in ottica campionato. È una squadra potente che continua a crescere giornata dopo giornata. Di Conte non ho capito delle uscite pubbliche, si è concesso delle libertà dialettiche che nel calcio sono inusuali».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE